Quinta Parete

Noi tra di voi

Giuliano Panieri

Pittore

Giuliano Panieri è nato a Firenze nel 1941. Fin da bambino è affascinato dalla pittura e dai grandi Maestri del passato.
Entra in contatto con lo studio di Nerina Simi, dove perfeziona il disegno e la pittura a olio; negli anni ’80 incontra Silvestro Pistolesi, da cui impara la tecnica dell’affresco e della tempera grassa, peculiarità della sua espressione artistica.
L’impasto di pigmenti naturali mescolati all’uovo, al vino bianco e all’olio di lino, decotto a fuoco lento per un’intera giornata e applicato sul tradizionale “cencio della nonna”, conferisce alle sue opere un seducente fascino perduto.
Successivamente all’incontro con il grande Maestro del ‘900 Pietro Annigoni, riscopre i valori più alti della pittura: impegno e sacrificio, caratteristiche che emergono con decisione da ogni suo lavoro.
Il risultato che ne consegue è un’opera dal colore vivo ed elegante, di una raffinatezza davvero unica; dai calami alle incantevoli nature morte, che ricordano le opere di Caravaggio, l’arte di Giuliano Panieri si estende fino ai ritratti e ai deliziosi interni che rimandano alla tradizione dei classici toscani del secolo scorso.
Di questi grandi maestri, che sembrano così vicini all’Artista, egli, con sensibilità e poesia, riesce a trasmettere, filtrandole, quelle morbide e calde cromie che caratterizzano la sua cifra stilistica e pittorica.

Per avere maggiori informazioni contatta l’Associazione

Condividi:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Prossimi Appuntamenti

19

Apr

2018

    La mano: pittura, poesia, fotografia

  • Luogo: Sala Birolli, Verona
  • Curatore: Federico Martinelli

dal 19 aprile al 1 maggio 2018. Torna l’indagine sull’Uomo. Dopo la mostra “Il volto”, questa nuova esposizione curata da Federico Martinelli focalizza l’attenzione del lavoro di fotografi, pittori, scultori e incisori sul mondo della mano, da sempre fonte di studio artistico. Addolciranno e danno forza all’evento le poesie di Paola Cobelli.

06

Ott

2018

    Impronte: scatti, appunti e suoni di viaggio

  • Luogo: Sala Birolli, Verona
  • Curatore: Federico Martinelli

dal 6 al 15 ottobre 2018 Torna “Impronte. Scatti appunti e suoni di viaggio”,! la fortunata rassegna che unisce alla fotografia una serie di eventi multiculturali e multi artistici. Quindici fotografi, una ventina di partecipazioni tra autori, attori, scrittori, musicisti daranno vita a un evento eterogeneo dedicato al viaggio.

Noi tra di Voi!

Abbiamo abbattuto la “nostra” quarta parete: non vogliamo nessun tipo di barriera impenetrabile tra il pubblico e il proscenio sul quale ci muoviamo. Così, a definire il confine culturale tra noi e il mondo del teatro – di tutto il teatro, ma anche del più ampio settore della cultura – immaginiamo solo una quinta parete. La parete che non c’è! Quella parete che limita la nascita di nuovi progetti, di nuove idee, di nuovi slanci…quella parete che limita la comunicazione e la diffusione degli eventi nel tessuto della città. Proprio come in un teatro antico, aperto a tutti e da ogni lato, un teatro con un palcoscenico circolare dove gli spettatori possano essere ancora più vicine agli attori, agli autori… agli artisti . E noi tra di loro, a promuovere e organizzare eventi che arricchiscano lo spazio culturale della città, a creare opportunità per artisti e nuovi talenti per esibirsi, per far valere la loro arte. E noi tra di Voi con un gruppo di esperti e appassionati ma anche di giovani intraprendenti, perché l’arte e la cultura possano far parte della vita di tutti i giorni.


Hanno patrocinato i nostri eventi...



Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio

...e diverse Circoscrizioni territoriali