Quinta Parete

Noi tra di voi

Dedicato a …

L’Associazione Culturale Quinta Parete, in sinergia con SevenMarketingLab, propone tre nuove date del salotto musicale “Dedicato a…” rassegna ideata, diretta e condotta dalla veronese Susanna Barcotto.

Tre serate dedicate a Lucio Battisti, Mia Martini, Lucio Dalla, rispettivamente il 25 ottobre, 8 novembre, 22 novembre, che andranno in scena a Verona all’interno del prestigioso Circolo Ufficiali di Castelvecchio, finalmente riaperto al pubblico.

La formula proposta da Susanna Barcotto nasce dal precedente progetto “Omaggio a…”, un viaggio emozionale dove musica e parole saranno  protagoniste di due ore di spettacolo accompagnando il pubblico anche attraverso immagini e video dell’artista, per ripercorrere insieme  vita, curiosità, aneddoti, e naturalmente ascoltando e cantando  i brani più significativi di artisti che hanno fatto la storia della musica italiana.  Un salotto musicale che si caratterizza come concerto intimo, raccolto, un connubio tra artisti e pubblico eterogeneo per valorizzare l’arte musicale, non solo attraverso l’esecuzione delle canzoni, come in un classico concerto di cover band, ma anche grazie a riflessioni e contestualizzazioni inerenti il periodo storico nel quale gli artisti hanno operato.

Il progetto, oltre agli artisti veronesi Alessandro De Magistris (Lucio Dalla) e Bruna Sardo (Mia Martini), in questa nuova edizione vede la prestigiosa partecipazione di Massimo Luca, chitarrista e compositore che ha suonato e contribuito alla nascita di brani storici di Lucio Battisti.

I tre appuntamenti si preannunciano come prima e unica tappa cittadina poiché  successivamente la rassegna si trasferirà oltre i confini veronesi e replicata in occasione di eventi aziendali.

La rassegna vede la partecipazione di Centroufficio Srl di Zevio come main sponsor.

Il costo del biglietto (posto unico) è di 15,00 euro per il singolo evento e di 39,00 euro se acquistato in abbonamento per le tre serate.

I Biglietti sono acquistabili la sera dello spettacolo, o prenotabili tramite  quinta [email protected] – 349 6171250, o in prevendita presso POSTA CAFÈ – Via Casa Zamboni, 20 –  Arbizzano di Negrar  – 045 6020568 e GRAZIA VINTAGE – Rigaste San Zeno 11 – Verona   o via web.

Orario di inizio 21:15 – apertura biglietteria ore 20:00

 

 

I protagonisti

 

SUSANNA BARCOTTO ideatrice e conduttrice della serata

Susanna Barcotto, da sempre attiva nel mondo dello spettacolo, della danza e della recitazione, ha partecipato a corsi e progetti di caratura nazionale. Attrice e modella ha lavorato in film, telefilm e fotoromanzi oltre ad aver preso parte a progetti radio e pubblicitari. Nel mondo della musica è nota la sua attività di presentatrice di concerti in ambito pubblico – con Assessorati ed Enti – e privato come circoli sportivi, aziendali, etc. È presente in numerosi spot su reti Mediaset e Rai, oltre alla sua attività di ideatrice, conduttrice e di direzione artistica della rassegna musicale “Dedicato a …”.

MASSIMO LUCA – chitarra e voce dello spettacolo dedicato a LUCIO BATTISTI

Chitarrista, compositore e produttore discografico. Ha iniziato il suo viaggio suonando la chitarra acustica per Lucio Battisti dal ’71 al ’74,  per Fabrizio De Andrè, Mina, Loredana Bertè, Mia Martini, Francesco Guccini, Paolo Conte, Giorgio Conte, Fabio Concato (tutti gli album prodotti), Angelo Branduardi, Edoardo Bennato, Lucio Dalla, Ron, Roberto Vecchioni, Pierangelo Bertoli, Nino D’Angelo e tanti altri. Negli anni ’80 ha lavorato in Spagna con Miguel Bosè, Raffaella Carrà e Bertin Osborne per il quale ha scritto anche un brano di grande successo per il mercato sudamericano. Ha fondato il “Gruppo Data” con Umberto Tozzi e Damiano Dattoli. Ha collaborato con il producer americano Phil Ramone (produttore di Simon & Garfunkel, Paul McCartney, George Michael). Compositore della sigla di “Goldrake”, dei jingle pubblicitari “Golia bianca”, “Morositas”, “Vivident”, “Happydent”, “Kinder sorpresa”, “Kinder 5 cereali”. Ha vinto Grammy Awards nazionali ed internazionali. Ha prodotto Biagio Antonacci e Francesca Alotta. Ha scoperto e prodotto Gianluca Grignani. Ha scritto con Paola Palma, per Annalisa Minetti, il brano “Senza te o con te”, e prodotto l’album “Treno blu”. Ha prodotto l’album “Giornata Storica” di Paola & Chiara. Nel 1998 ha vinto il Festival di Sanremo in entrambe le categorie di gara, “giovani e big”, per la prima volta nella storia, producendo e dirigendo Annalisa Minetti e Paola & Chiara. 3 anni dopo è stata la volta di Paolo Meneguzzi. Ha portato a Sanremo Fabrizio Moro. Nel 2014 ha collaborato con Francesco Renga. Nel 2010 ha prodotto l’EP di Alberto Bertoli.

BRUNA SARDO voce dello spettacolo dedicato a MIA MARTINI, accompagnata dalla chitarra di Rudy Speri

Cantante professionista e insegnante di canto moderno è specializzata in soul e pop. Ha partecipato come corista al progetto “Radio Italia Live per Andrea Bocelli”. Ha collaborato come corista e solista con diversi artisti, quali Demo Morselli, Alan Sorrenti, Dolcenera, Umberto Smaila, Walter Nudo, Marco Milano (Mandi Mandi),I Righeira, Ivan Cattaneo, con i quali è stata in diversi palcoscenici italiani ed esteri, esibendosi in diverse manifestazioni e serate di gala per molti personaggi illustri e del mondo dello spettacolo.

ALESSANDRO DE MAGISTRIS voce e tastiere dello spettacolo dedicato a LUCIO DALLA, accompagnato dalla chitarra di Rudy Speri RIUM ARTISTICO

Cantante, musicista, compositore e produttore, suona pianoforte, tastiere, batteria e percussioni. Già dall’adolescenza ha militato sia come cantante tastierista, che come batterista in vari gruppi veronesi e bresciani, per poi specializzarsi come one man band. Ha collaborato con band di artisti italiani conosciuti, quali Fiordaliso, Bobby Solo, Gerry Calà, Den Harrow, Los Locos, …e al fianco dei comici dell’area Zelig ed altre trasmissioni televisive, quali Paolo Migone, Claudio Lauretta, Max Pisu, Fabrizio Fontana. Ha all’attivo produzioni discografiche nel settore Dance, qualche cd Lounge, bossanova, e diverse produzioni che spaziano dalla Trap, Indie, Pop e Reggaeton e collaborazioni con artisti Latinoamericani.

 


Prossimi Appuntamenti

09

Ago

2019

    L’uomo che piantava gli alberi

  • Luogo: Avesa, Verona - Villa Scopoli
  • Curatore: Teatro Impiria

Uno spettacolo che parla alle corde dell’anima. L’amore per la natura e per un futuro migliore attraverso parole che donano sentimenti di pace e serenità.FacebookTwitteremail

10

Ago

2019

    Dove vai tutta nuda?

  • Luogo: Arbizzano, Negrar - Villa Albertini
  • Curatore: I tre pantaloni

Uno spettacolo avvincente, tratto da Feydeau. Il ritmo, gli incastri e i canoni del vaudeville per una commedia tutta da ridere. Un tuffo spensierato nei malintesi, negli equivoci e negli incastri di una trama fitta di colpi di scena.FacebookTwitteremail

18

Ago

2019

    Un curioso accidente

  • Luogo: Arbizzano, Negrar - Villa Albertini
  • Curatore: La Bottega Teatro

Un capolavoro di Carlo Goldoni. Un tuffo aggraziato in una commedia dal sapore universale, uno spaccato sulla società del 1600 che … più di tanto non è cambiata rispetto a oggi.FacebookTwitteremail

23

Ago

2019

    L’osto de Verona

  • Luogo: Avesa, Verona - Villa Scopoli
  • Curatore: Guido Ruzzenenti

Verona, negli anni delle cosiddette Pasque Veronesi. La Serenissima e l’invasione napoleonica. Tutto raccontato dalla penna di un oste del 1700 che scrisse gli accadimenti di quegli anni in un prezioso documento storico.FacebookTwitteremail

Noi tra di Voi!

Abbiamo abbattuto la “nostra” quarta parete: non vogliamo nessun tipo di barriera impenetrabile tra il pubblico e il proscenio sul quale ci muoviamo. Così, a definire il confine culturale tra noi e il mondo del teatro – di tutto il teatro, ma anche del più ampio settore della cultura – immaginiamo solo una quinta parete. La parete che non c’è! Quella parete che limita la nascita di nuovi progetti, di nuove idee, di nuovi slanci…quella parete che limita la comunicazione e la diffusione degli eventi nel tessuto della città. Proprio come in un teatro antico, aperto a tutti e da ogni lato, un teatro con un palcoscenico circolare dove gli spettatori possano essere ancora più vicine agli attori, agli autori… agli artisti . E noi tra di loro, a promuovere e organizzare eventi che arricchiscano lo spazio culturale della città, a creare opportunità per artisti e nuovi talenti per esibirsi, per far valere la loro arte. E noi tra di Voi con un gruppo di esperti e appassionati ma anche di giovani intraprendenti, perché l’arte e la cultura possano far parte della vita di tutti i giorni.


Hanno patrocinato i nostri eventi...



Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio

...e diverse Circoscrizioni territoriali