Quinta Parete

Noi tra di voi

Teatro al Parco

Teatro al Parco, nell’ampio spazio di Villa Monastero (Oratorio di Parona), torna con quattro appuntamenti all’insegna dell’allegria e della spensieratezza. Quattro compagnie amatoriali porteranno il loro brio e la loro frizzante interpretazione a quattro testi ricchi di divertimento e colpi di scena. Per la direzione artistica di Federico Martinelli, la rassegna si affianca alla consolidata “Teatro al Verde” che, presso il Parco Secolare di Villa Scopoli (risale al 1400), porta in scena amatori e professionisti per un cartellone dedicato al teatro impegnato e di ricerca.

 

Parco di Villa Monastero
c/o Oratorio di Parona – Via Monastero, Parona (VR)
prenotazioni via sms al 349. 61.71.250

 

16 giugno 2018
Zeropunto.it
Self
control
di Andrea Girardi

14 luglio 2018
Teatro Prova
Rose rosse per …
di Massimo Menghini

04 agosto 2018
Teatro Armathan
Fleurs
di Marco Cantieri

31 agosto 2018
PoliedricArt
Sogno di una notte di mezza estate. Il Musical
di Tatianza Cazzadori, da William Shakesperare

 

 


Prossimi Appuntamenti

18

Ott

2020

    Metaforicamente. Mostra di tarsie lignee di Francesco Lazzar

  • Luogo: Abano Terme
  • Curatore: Federico Martinelli

Dal 18 ottobre al 1 novembre, mostra di tarsie lignee artistiche del M°Francesco Lazzar. Ingresso libero.FacebookTwitteremail

24

Ott

2020

    6^ Rassegna Nazionale dei Maestri Intarsiatori Lignei

  • Luogo: Verona, Sala Birolli
  • Curatore: Federico Martinelli

Sedici intarsiatori prendono parta alla 6 edizione della Rassegna Nazionale per un percorso sulla tarsia contemporanea tra le ispirazioni classico – rinascimentali e gli slanci moderni delle avanguardie. Ingresso libero.FacebookTwitteremail

Noi tra di Voi!

Abbiamo abbattuto la “nostra” quarta parete: non vogliamo nessun tipo di barriera impenetrabile tra il pubblico e il proscenio sul quale ci muoviamo. Così, a definire il confine culturale tra noi e il mondo del teatro – di tutto il teatro, ma anche del più ampio settore della cultura – immaginiamo solo una quinta parete. La parete che non c’è! Quella parete che limita la nascita di nuovi progetti, di nuove idee, di nuovi slanci…quella parete che limita la comunicazione e la diffusione degli eventi nel tessuto della città. Proprio come in un teatro antico, aperto a tutti e da ogni lato, un teatro con un palcoscenico circolare dove gli spettatori possano essere ancora più vicine agli attori, agli autori… agli artisti . E noi tra di loro, a promuovere e organizzare eventi che arricchiscano lo spazio culturale della città, a creare opportunità per artisti e nuovi talenti per esibirsi, per far valere la loro arte. E noi tra di Voi con un gruppo di esperti e appassionati ma anche di giovani intraprendenti, perché l’arte e la cultura possano far parte della vita di tutti i giorni.


Hanno patrocinato i nostri eventi...



Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio

...e diverse Circoscrizioni territoriali