Pubblicazioni

Noi tra di voi

L’incertezza non è sempre confusione

Questa raccolta di Gilberto Antonioli può essere paragonata a una campagna nella quale spuntano varie coltivazioni. Campagna, perciò, in grado di offrire una molteplicità di prodotti, che la rendono artefice di visioni variopinte nelle quali i colori possono suscitare un’armonia musicale composta da suoni diversi. Si tratta di una ricchezza di linguaggio, uguale e diverso, che sorregge un pensiero accidentato, speculativo, creativo, frammentato, ma sempre intenso nei sentimenti, nell’umanità, nella speranza;… […] Leggi Tutto

Federico Martinelli – Plinio Codognato e l’arte della pubblicità tra Verona, Milano e Torino

FEDERICO MARTINELLI, Plinio Codognato e l’arte della pubblicità tra Verona, Milano e Torino, 2011, Quinta Parete Editore. La storia della cartellonistica italiana e internazionale, è l’iniziale pretesto per raccontare l’avvincente vita di Plinio Codognato, tra i maggiori artisti della pubblicità del Novecento. Codognato, veronese, inizia la sua carriera realizzando i primi manifesti per Fiera Cavalli e per l’opera lirica, che, proprio nel primo decennio del Novecento vedeva il debutto di quello… […] Leggi Tutto

Ulderico Marotto, Cantar Verona

FEDERICO MARTINELLI, Cantar Verona. Ulderico Marotto, 2014, Quinta Parete Editore   La pubblicazione presenta le opere della mostra Cantar Verona. Ulderico Marotto. 144 pagine a colori raccontano la vita dell’artista Marotto, tra i più importanti acquarellisti italiani, tra i primi a portare questa tecnica di origine francese in Italia. Il catalogo presenta numerosi saggi e, oltre alle 90 opere in mostra, presenta anche una ventina di opere di un’importante collezione privata…. […] Leggi Tutto

La città ideale

LUCA BEATRICE, ROBERTO FLOREANI, La città ideale, 2014, Quinta Parete Editore   La pubblicazione presenta La città ideale, antologica dell’artista Roberto Floreani, evento espositivo co-organizzato dall’Associazione Culturale Quinta Parete all’interno del Palazzo della Gran Guardia di Verona. 190 pagine a colori con interviste e contributi di importanti critici. Fuori catalogoFacebookTwitteremail

Il segno dell’anima

FEDERICO MARTINELLI, ALESSANDRO ORLANDO, Il segno dell’anima, 2014 Quinta Parete Editore La pubblicazione presenta le opere della mostra Il segno dell’anima, antologica dell’artista Antonio Amodio a cura di Federico Martinelli e Alessandro Orlando presso il Palazzo della Gran Guardia di Verona. Oltre ai saggi dei curatori sono presenti gli scritti dei critici d’arte Bianca Martinelli e Vera Meneguzzo.   Fuori catalogoFacebookTwitteremail

Gilberto Antonioli, Mace

GILBERTO ANTONIOLI, Mace, 2014, Quinta Parete Editore Con Mace Antonioli rimane all’altezza degli importanti autori italiani di poesia dialettale. I suoi lavori, come Mace,  lo collocano, fra gli esponenti della nuova poesia italiana, non più monotematica, ma politematica,  non più contestatrice, ma propositrice, non più di dissacrazione, ma di riflessione, e perciò concentrata sempre più sull’esame dell’ego che la porta ad essere un concentrato, di filosofia e di psicologia, di… […] Leggi Tutto

Gilberto Antonioli, Capitello

GILBERTO ANTONIOLI, Capitello, 2013, Quinta Parete Editore “Capitello” è una silloge di poesie religiose, raffinata nello stile e profonda nei contenuti. Antonioli, con questa pubblicazione entra in profondità nelle problematiche che sottendono la poesia religiosa. Questa ha un motivo suo proprio per essere presente nella vita della letteratura in quanto con essa il poeta può, sia creare una preghiera, sia andare oltre all’aspetto più abituale della stessa; può proiettare l’uomo a… […] Leggi Tutto

Federico Martinelli, Ogni strada un viaggio

FEDERICO MARTINELLI, Ogni strada un viaggio, 2013, Quinta Parete Editore   Il catalogo presenta le opere della mostra di pittura Ogni strada un viaggio. La mostra ha messo a confronto l’arte di tre artisti (Sabrina Fasoli, Nicolo Lira, Marina Markizova) diversi tra loro per formazione, cultura e percorso di vita.   Disponibile [email protected]

Ritorno alla semplicità

FEDERICO MARTINELLI, Ritorno alla semplicità, 2013, Quinta Parete Editore   Il catalogo presenta le opere della mostra di pittura e fotografia Ritorno alla semplicità, collettiva di giovani artisti veronesi tra cui Jacopo Giacopuzzi e Luca Caregari, tenutasi presso Sala Birolli a marzo 2013.   Disponibile [email protected]


Prossimi Appuntamenti

09

Ago

2019

    L’uomo che piantava gli alberi

  • Luogo: Avesa, Verona - Villa Scopoli
  • Curatore: Teatro Impiria

Uno spettacolo che parla alle corde dell’anima. L’amore per la natura e per un futuro migliore attraverso parole che donano sentimenti di pace e serenità.FacebookTwitteremail

10

Ago

2019

    Dove vai tutta nuda?

  • Luogo: Arbizzano, Negrar - Villa Albertini
  • Curatore: I tre pantaloni

Uno spettacolo avvincente, tratto da Feydeau. Il ritmo, gli incastri e i canoni del vaudeville per una commedia tutta da ridere. Un tuffo spensierato nei malintesi, negli equivoci e negli incastri di una trama fitta di colpi di scena.FacebookTwitteremail

18

Ago

2019

    Un curioso accidente

  • Luogo: Arbizzano, Negrar - Villa Albertini
  • Curatore: La Bottega Teatro

Un capolavoro di Carlo Goldoni. Un tuffo aggraziato in una commedia dal sapore universale, uno spaccato sulla società del 1600 che … più di tanto non è cambiata rispetto a oggi.FacebookTwitteremail

23

Ago

2019

    L’osto de Verona

  • Luogo: Avesa, Verona - Villa Scopoli
  • Curatore: Guido Ruzzenenti

Verona, negli anni delle cosiddette Pasque Veronesi. La Serenissima e l’invasione napoleonica. Tutto raccontato dalla penna di un oste del 1700 che scrisse gli accadimenti di quegli anni in un prezioso documento storico.FacebookTwitteremail

Noi tra di Voi!

Abbiamo abbattuto la “nostra” quarta parete: non vogliamo nessun tipo di barriera impenetrabile tra il pubblico e il proscenio sul quale ci muoviamo. Così, a definire il confine culturale tra noi e il mondo del teatro – di tutto il teatro, ma anche del più ampio settore della cultura – immaginiamo solo una quinta parete. La parete che non c’è! Quella parete che limita la nascita di nuovi progetti, di nuove idee, di nuovi slanci…quella parete che limita la comunicazione e la diffusione degli eventi nel tessuto della città. Proprio come in un teatro antico, aperto a tutti e da ogni lato, un teatro con un palcoscenico circolare dove gli spettatori possano essere ancora più vicine agli attori, agli autori… agli artisti . E noi tra di loro, a promuovere e organizzare eventi che arricchiscano lo spazio culturale della città, a creare opportunità per artisti e nuovi talenti per esibirsi, per far valere la loro arte. E noi tra di Voi con un gruppo di esperti e appassionati ma anche di giovani intraprendenti, perché l’arte e la cultura possano far parte della vita di tutti i giorni.


Hanno patrocinato i nostri eventi...



Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio
Patrocinio

...e diverse Circoscrizioni territoriali